• Ringiovanire lo sguardo, tra estetica e funzionalità

    Ringiovanire lo sguardo, tra estetica e funzionalità

    Blefarocalasi: quando le palpebre calano

     

    Palpebre pesanti, invecchiate? Potrebbe trattarsi di Blefarocalasi: un eccesso cutaneo e – talvolta – muscolare che determina un’asimmetria di uno dei due occhi. Patologia che generalmente si presenta con l’avanzare dell’età, ma che – va detto – può colpire anche i più giovani, qualora geneticamente predisposti.

    Le conseguenze della Blefarocalasi, tra estetica e funzionalità

    Alcune delle principali conseguenze della Blefarocalasi sono sicuramente estetiche. Uno sguardo invecchiato ed una perduta armonia delle forme del viso si fanno sentire, specialmente nel momento in cui colpiscono una delle zone del viso – quella degli occhi – maggiormente portate alla comunicazione agli altri individui delle proprie emozioni.

    Ma attenzione a non sottovalutare il danno funzionale apportato dalla Blefarocalasi: la sua insorgenza, infatti, è spesso associata ad una maggiore affaticabilità della vista – in particolare quella periferica – che va a ridursi sensibilmente.

    Ad oggi, grazie allo sviluppo in campo medico e chirurgico, è possibile risolvere la Blefarocalasi chirurgicamente, in maniera non invasiva e davvero efficiente, con la Blefaroplastica superiore.

    Ringiovanire lo sguardo: cos’è la Blefaroplastica superiore?

    La Blefaroplastica è una tipologia di intervento finalizzata al riequilibrio della volumetria perioculare. Essa avviene mediante la rimozione chirurgica dell’eccesso cutaneo, sempre sotto anestesia, in associazione ad una sedazione endovenosa monitorata. Ciò permette una permanenza in sala operatoria, da parte del paziente, totalmente rilassata ed indolore.

     

    A differenza della Blefaroplastica inferiore, particolarmente indicata in caso di borse sotto agli occhi, quella superiore interessa esclusivamente la parte superiore della palpebra.

    Blefaroplastica superiore: intervento e risultati

     

    Come avviene un intervento di Blefaroplastica superiore? Viene innanzitutto effettuata, lungo la piega naturale della palpebra, un’incisione che consente al chirurgo di manipolare gli strati di pelle, il muscolo palpebrale, il grasso ed il setto orbitario: il risultato ottenuto, in tal modo, è il più naturale possibile. Un eventuale intervento sul muscolo elevatore indebolito – ossia quello delegato al sollevamento della palpebra – migliora tale funzione, contribuendo al ringiovanimento del viso del paziente.

    Un intervento mirato alle palpebre può quindi portare ad un restyling del viso del paziente che rispetti le sue forme naturali. Colui o colei che si sottoporrà a Blefaroplastica superiore presso il Centro Abax, attraverso tecniche totalmente sicure ed indolori, potrà recuperare non solo le capacità funzionali dei suoi occhi, ma potrà anche, finalmente, tornare a “parlare” con essi, recuperando, nel contempo, fiducia nel proprio aspetto fisico.

    Se pensi che questo intervento sia quello che ci vuole per dare nuovo smalto al tuo sguardo, non esitare a trovare le informazioni che cerchi visitando la sezione dedicata del nostro sito web.

    Date l’importanza del ruolo che le palpebre ricoprono – sia dal punto di vista funzionale che da quello estetico – e la delicatezza di questo tipo di interventi, è necessario che il paziente si rivolga esclusivamente ad esperti del settore. E’ fondamentale che essi si sappiano muovere a cavallo di diverse specialità, e che sappiano identificare e trattare con cura le peculiarità di ogni paziente.

    L’equipe di specialisti in Chirurgia Oculofacciale che opera presso il Centro è presentata in una pagina dedicata.

    Un’equipe medica polispecialistica a Cuneo

    La cura dell’occhio ed il rispetto della funzione palpebrale, insieme alla valorizzazione dell’estetica dello sguardo, sono l’obiettivo che l’equipe specialistica del Centro Abax di Cuneo persegue. Per questo, in esso operano esclusivamente chirurghi oculoplastici che possiedono specifiche conoscenze oculistiche, neuro-oftalmologiche e chirurgiche della regione; sono esse a consentire loro di conoscere e gestire tutte le problematiche che interessano questo delicato distretto.

    Se pensi che sia arrivato il momento di riappropriarti per davvero della giovinezza del tuo viso, visita la sezione del nostro sito dedicata alla Chirurgia Oculofacciale. Richiedi informazioni e prenota una visita presso il Centro Abax – Centro Laser Chirurgico di Cuneo.

    Leave a reply →
  • Posted by Silvana Ippolito on febbraio 9, 2019, 12:54 pm

    Avrei piacete di avere un consulto circa eventuale blefaroplastica grazie . Silvana Ippolito

    Reply →
    • Posted by Centro Abax on febbraio 20, 2019, 3:59 pm
      in reply to Silvana Ippolito

      Gentile Silvana,
      per ricevere un consulto la invitiamo a contattarci telefonicamente al numero 0171 634777. Il nostro staff sarà lieto di illustrarle le tipologie di trattamento svolte presso il nostro centro; lei sarà poi in grado di fissare una visita con la nostra specialista in Chirurgia Oculofacciale.
      Non esiti dunque a contattarci per qualsiasi evenienza.
      La ringraziamo per averci scritto, e le auguriamo una buona serata!

      Reply →

Leave a reply

Cancel reply