Urologia e andrologia a Cuneo

PRESENTAZIONE DELLA SPECIALITÀ

Gli specialisti in urologia e andrologia del Centro Abax forniscono un servizio di prevenzione, diagnosi e terapia di alcune tra le patologie più comuni che riguardano l’apparato urinario maschile e femminile, oltre che l’apparato genitale maschile.  

Spiccando per la loro eccellenza a livello nazionale nel campo della chirurgia uretrale, andrologica e della chirurgia della prostata (effettuata con il laser Greenlight) i chirurghi che collaborano con il Centro Abax ricevono pazienti da tutta Italia. Tale aspetto testimonia ancora una volta la volontà del Centro di collaborare solamente con i migliori specialisti, qualunque sia la specialità medica.

VISITE SPECIALISTICHE E DIAGNOSTICA 

  • Visita specialistica urologica
  • ​Visita specialistica andrologica
  • Ecografia urologica e pelvica
  • Ecografia prostatica transrettale

CHIRURGIA 

  • Laser per lesioni cutanee genitali
  • Circoncisioni
  • Frenuloplastica

Circoncisione: cos'è e quando si esegue?

Eseguita per motivi medici, religiosi o culturali, la circoncisione consiste nell’asportazione di una parte della pelle che riveste il pene all’altezza del glande (il prepuzio).

Quando eseguirla:

La circoncisione chirurgica a scopo terapeutico è consigliata in caso di fimosi (ristrettezza del prepuzio anomala) o in casi di infiammazioni batteriche (balanite)

Si può considerare un intervento di circoncisione in caso sia presente nel paziente un’eiaculazione precoce, dovuta a motivi fisici (non psicologici)

L’intervento: l’intervento di circoncisione deve avvenire solo dopo che il paziente è stato visitato da uno specialista, che esso sia un urologo, andrologo o dermatologo. Effettuato in regime ambulatoriale (no degenza) e in anestesia locale, l’intervento può essere condotto con il bisturi o con il laser, a seconda delle preferenze del paziente. La ripresa della regolare attività sessuale è consigliata dopo un mese dalla chirurgia.

Frenuloplastica: cos'è?

Intervento che viene prescritto ai soggetti che presentano un frenulo corto poiché esso può portare fastidio durante l’erezione, con incurvamento del pene verso il basso, oltre che una vera e propria lacerazione durante i rapporti intimi.

L’intervento: piccola chirurgia laser, di breve durata (15 minuti) ed effettuata in anestesia locale.  

I Nostri Specialisti

Dott. Arena, urologo a Cuneo

Primario del reparto di Urologia e Andrologia di Cuneo