centro abax cuneo header-abax-specialiste-01

Dott. Claudio Novali

Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Vascolare, Angiologia e Cardiochirurgia.

Posizione attuale: Primario del reparto di Chirurgia Vascolare presso l’Azienda Ospedaliera S.Croce e Carle di Cuneo.

Cresce inizialmente nella Scuola Chirurgica milanese, dove si specializza nell’arte dell’Angiologia e della Chirurgia Vascolare e, in seguito, nell’antica Università bolognese per specializzarsi in Cardiochirurgia. Dopo un’esperienza clinica, di ricerca e manageriale presso l’Ospedale di Busto Arsizio, dal 1996 diventa Primario della Divisione di Chirurgia Vascolare dell’Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo e per diversi anni Coordinatore della Rete delle Chirurgie Vascolari del Piemonte.

Nel suo percorso formativo e operativo ha frequentato numerosi Centri di grande prestigio per il trattamento delle più importanti malattie vascolari in Europa e negli Stati Uniti.

Attività didattica: 

  • Professore Scuola di Specializzazione Chirurgia Vascolare Università degli Studi di Torino

Società Scientifiche: 

Ha ricoperto varie cariche istituzionali nell’ambito delle principali società scientifiche italiane del settore chirurgico-vascolare e flebologico ed è stato nominato membro dei comitati di ricerca di importanti progetti di studio.

  • Coordinatore della regione Piemonte della Società Italiana di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare (SICVE)

Congressi: 

  • Partecipazione, in qualità di relatore o moderatore, a numerosi congressi e convegni a livello nazionale e internazionale e organizzatore, come direttore scientifico, di diversi eventi scientifici
  • Promotore e artefice di numerose iniziative nel campo della ricerca e della divulgazione scientifica, sostenendo con impegno sia l’importanza del confronto continuo tra specialisti, sia la necessità di sensibilizzare la popolazione sull’adozione di corretti stili di vita e buone pratiche in tema di prevenzione salute.

Pubblicazioni: 

oltre un centinaio di pubblicazioni su riviste specialistiche e libri di testo testimoniano la sua intensa attività scientifica.

Da definirsi