Filler a base di Acido ialuronico

Il corpo umano mediamente contiene acido ialuronico (HA) localizzato, soprattutto a livello cutaneo e cartilagineo, un terzo del quale viene degradato e sintetizzato su base giornaliera. Quasi la metà di HA del corpo si trova nel derma e con l’avanzare dell’età inizia il declino della sintesi.

Il filler di acido ialuronico ha una importante proprietà, grazie a cui riesce a trattenere l’acqua ed è in grado di sostituire uno dei componenti strutturali del volto e di riempire il volume e ripristinare la simmetria e il turgore facciale. Nessun altro agente biologico riesce a trattenere l’acqua come questo filler, che, quindi, permette di ottenere un buon miglioramento delle rughe del viso.

Studi scientifici hanno dimostrato che l’HA non solo mantiene l’elasticità della pelle, ma stimola anche la produzione di collagene. Una delle qualità più importanti dei filler HA, oltre alle proprietà volumetriche immediate e alla versatilità, è la reversibilità, che permette di avere una grande sicurezza nel loro impiego, primo e fondamentale elemento in ogni progetto terapeutico